Informazioni e iscrizioni


►Sfoglia qui la versione online del libretto informativo


Atelier

Durante il festival il coro partecipa a un solo atelier: per esigenze organizzative il gruppo non può suddividersi in più atelier. All’atto d’iscrizione ogni gruppo ha la possibilità di specificare due scelte. Le opzioni sono solo indicative; la suddivisione definitiva negli atelier viene determinata dal coordinatore artistico, il maestro Lorenzo Donati, congiuntamente all’organizzazione del festival sulla base di diversi fattori quali organico, esperienze corali, precedenti partecipazioni al festival, numerosità del gruppo, altro.

All’arrivo, ogni partecipante riceverà il fascicolo didattico relativo al proprio atelier che dovrà essere conservato con cura per lo studio durante il festival e l’utilizzo per il concerto di chiusura.

Concerti

Durante il concerto Da coro a coro, ogni gruppo presenta uno o due pezzi tratti dal proprio repertorio (durata massima 5 minuti totali).

Nel primo pomeriggio del sabato tutti i cori partecipano al Gran Concerto di Primavera dove eseguono le composizioni apprese negli atelier e, a cori riuniti, un brano d’assieme.

Nei concerti non sono ammesse le basi musicali e si invita a privilegiare i brani del repertorio italiano.

Alloggio

I partecipanti saranno alloggiati nella città di Montecatini Terme (Pt) in hotel 3 stelle con camere a 2, 3 o 4 posti letto e servizi privati. Il numero di camere singole a disposizione (assegnate solo su richiesta del gruppo) è limitato e comporterà il versamento di un supplemento di € 20 a notte a persona.

La tassa di soggiorno, da versare direttamente all’hotel che ospita il gruppo, non è inclusa nella quota di partecipazione (qui le tariffe per la Città di Montecatini).

Iscrizioni

Il festival non ha carattere competitivo. Possono partecipare cori di studenti delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado sia statali che private, nonché di istituzioni e scuole musicali pubbliche e private, cori di voci bianche e giovanili provenienti dall'Italia e da tutta Europa. Non è previsto alcun limite di organico. Il modulo pubblicato online sul sito di Feniarco, dovrà essere inviato entro il 31 gennaio 2018. Per ciascun partecipante sono richiesti i dati anagrafici compilando, entro il 28 febbraio, il file che trovate qui sotto.
Contestualmente all'iscrizione si richiede il versamento di un acconto pari al 50% del totale sul conto corrente intestato a

Feniarco, presso Banca Prossima
IBAN IT 26 T 03359 01600 100000060527

Il saldo dovrà essere versato prima dell’inizio del festival secondo le indicazioni fornite dall'organizzazione in prossimità dell’evento stesso.

Eventuali modifiche al numero dei partecipanti devono essere comunicate entro il 31/03/2018. Le successive variazioni comporteranno comunque il versamento totale del contributo (la caparra non verrà in ogni caso restituita).

► scarica qui il MODULO - elenco partecipanti (fino a 50)
► scarica qui il MODULO - elenco partecipanti (fino a 100)

Contributo di partecipazione

Il contributo di partecipazione per scuole primarie e medie è di € 130 a persona, mentre per le scuole superiori è di € 180 a persona.

La quota comprende: la pensione completa dal pranzo del giorno di arrivo al pranzo del sabato incluso (esclusa la tassa di soggiorno, da versare direttamente all’hotel), tutte le attività di studio, i fascicoli didattici, i concerti, l’assicurazione, il materiale promozionale dell’evento e il supporto logistico e organizzativo.

È prevista una gratuità ogni 25 persone paganti (il 26° non paga). Oltre agli studenti, il contributo di partecipazione dovrà essere versato anche da docenti, direttori, musicisti, autisti e qualsiasi altra persona presente al festival in qualità di accompagnatore. La quota complessiva e le gratuità verranno calcolate sul numero totale dei partecipanti.

ATTENZIONE!! Feniarco è un ente accreditato dal MIUR tra i soggetti che offrono formazione per il personale della scuola. I docenti possono utilizzare il bonus della carta del docente.

Modulo di iscrizione
► Modulo di iscrizione scuole primarie, medie e cori di voci bianche
► Modulo di iscrizione scuole superiori e cori giovanili

Una volta compilato il form, cliccate su "invia" e attendete il messaggio di avvenuta iscrizione. Contestualmente arriverà, agli indirizzi indicati nel form, una mail con allegato il pdf del form da voi compilato. Se non vi appare il messaggio e/o non ricevete alcuna mail potreste non aver compilato correttamente il form, in tal caso vi chiediamo gentilmente di accertare il processo di corretta iscrizione contattando la segreteria: festivaldiprimavera@feniarco.it. 

Arrivi, trasporti e parcheggi

I trasporti per raggiungere Montecatini Terme sono a carico di ciascun gruppo, così come la tassa di ingresso e l'eventuale parcheggio (per info www.montecatiniparcheggi.it).

IMPORTANTE!! Tutti i luoghi del festival sono raggiungibili a piedi per cui non è necessario avere il pullman a disposizione per i giorni del festival.

AEREO

Montecatini Terme è facilmente raggiungibile per chi sceglie di viaggiare in aereo. Infatti dalla Cittadina Termale, in soli 40/50 minuti di auto si può raggiungere sia l'Aeroporto Internazionale Galileo Galilei di Pisa, che l'Amerigo Vespucci di Firenze, noto anche come Peretola. Trai due, l'aeroporto di Pisa è il più grande e meglio collegato.

Entrambi gli aeroporti sono collegati con le più grandi città europee. Pisa gestisce la maggior parte dei voli di linea europei, per questo motivo potrebbe essere più facile trovare voli per Pisa.

L'aeroporto di Pisa ha accesso diretto alla Superstrada Firenze - Pisa A11 (uscita Pisa Centro-Aeroporto), all'Autostrada A12 Genova - Rosignano (uscita Pisa Centro), all'Autostrada A11 Firenze - Pisa Nord (attraverso lo svincolo di Pisa Nord con la A12) e alla strada statale SS1 Aurelia.

L'Aeroporto di Pisa è collegato direttamente alla Stazione di Pisa Centrale, grazie a collegamenti ferroviari, operativi ogni 30 minuti. Da Pisa Centrale, grazie a numerose coincidenze, è possibile raggiungere Montecatini Centro.

Anche l'aweroporto di Firenze ha accesso diretto all'autostrada Firenze-Pisa A11 e all'A1 "Autostrada del Sole".

L'aeroporto si trova a nord-ovest di Firenze; i taxi e un bus navetta collegano l'aeroporto con il centro storico della città e con la stazione ferroviaria centrale Santa Maria Novella. Da qui sono disponibili diversi treni per raggiungere la stazione ferroviaria di Montecatini Centro.

Anche gli aeroporti di Bologna, Milano e Roma sono accessibili. Sono tutti ben collegati alle linee ferroviarie principali che attraversano l'Italia e quindi è molto semplice trovare le coincidenze per raggiungere Montecatini Centro.

AUTOBUS

Dall'autostrada A11 "Firenze - Mare", uscire a Montecatini Terme. Il centro di Montecatini Terme dista circa 2 km dall'uscita.

TRENO

Per organizzare il viaggio potete consultare il portale www.trenitalia.it

ATTENZIONE! Vi informiamo che Montecatini Terme ha due fermate del treno: Montecatini Terme-Monsummano e Montecatini Centro. Se arrivate in treno, per raggiungere l'hotel a piedi, vi consigliamo di scendere alla fermata di Montecatini Centro (prima di arrivare, comunque, consultate una mappa per capire bene dove è situato il vostro albergo).

Scarica il libretto informativo del festival:

Contatti

FENIARCO
Via Altan, 83/4
33078 San Vito al Tagliamento (Pn)
tel. 0434 876724
festivaldiprimavera@feniarco.it

apertura:
Lunedì - Venerdì dalle 9.30 alle 13.00 

Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.