02/06/2018

Rezia Cantat

Dal 7 al 10 giugno 2018 la Valchiavenna sarà invasa da oltre 3500 coristi provenienti da Italia e Svizzera per un totale di oltre 60 ore di concerti

Rezia Cantat è la prima vera carovana corale delle Alpi Retiche. Due territori così vicini si incontrano dopo quasi 400 anni di storia comune, che ha saputo conservare nelle valli e nei paesi la cultura del canto di montagna. L'insieme tra la festa cantonale del canton Grigioni e il meeting in canto di Usci Sondrio, hanno saputo dare vita a questa magnifica esperienza, che prevede la partecipazione di 130 cori e oltre 3500 coristi.

Chiavenna, chiave della Alpi, è pronta ad accogliere l'invasione pacifica di migliaia di amatori del bel canto.
Due cori amici, il cor Viril Samedan e il coro Eco del Mera di Villa di Chiavenna, hanno creato questa occasione grazie all'amicizia tra i maestri, che sono anche i sindaci di Samedan e Piuro, .

Ecco cosa è Rezia Cantat, il luogo in cui l'amore per il canto è di casa.
[dal libretto di presentazione del festival]

Maggiori info su: https://www.reziacantat2018.ch/

Diversi i cori ospiti presenti al festival:
Coro Giovanile Italiano
Coro Giovanile Svizzero
Coro Giovanile del Canton Grigioni
Coro della SAT di Trento
UT Insieme Vocale Consonante
Coro Vôs de mont di Tricesimo (UD)
Sunshine Gospel Choir di Torino

Un progetto di:
Città di Chiavenna, Comune di Piuro

Presidenti e ideatori del progetto:
Omar Iacomella e Jon Fadri Huder

Con il sostegno di:
Regione Lombardia, Provincia di Sondrio, BIM, Comunità Montana della Valchiavenna

Con il patrocinio di:
Feniarco, Usci Lombardia, Usci Sondrio, Unione Cantonale di Canto Grigione, Unione Svizzera dei Cori

Coordinamento artistico:
Lorenzo Donati e Patrick Secchiari

Altri esperti:
Lukas Bolt, Manuel Rigamonti, Paolo Vignoli, Helene Haegi, Joseph Müller, Lisa Appenzeller, Ursula Burkart, René Aebi, Michele Bocchini, Mateja Cernic, Corrado Margutti, Serena Marino, Luca Scaccabarozzi, Fabrizio Vestri, Matteo Valbusa, Benedetta Nofri.

Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.