Vedo, leggo, canto! [cancellato causa Coronavirus]

Nuovo percorso formativo che viene proposto in occasione del Festival di Primavera in alternativa al progetto Coro Lab e si rivolge a direttori, insegnanti e musicisti che desiderino approfondire gli aspetti legati alla lettura musicale con un metodo immediato ed efficace.

► Montecatini Terme, 15-18 aprile 2020
docente: Marco Berrini

→ Iscrizioni entro il 20 febbraio

Contenuti

Parliamo di musica facendo musica: il laboratorio vuole essere una proposta didattica attraverso la quale avviare alla lettura musicale con un metodo immediato ed efficace.

1. Lettura ritmica: prendendo le mosse dal coinvolgimento corporeo attraverso la body percussion si arriva rapidamente alla lettura del codice ritmico musicale.
2. Lettura melodica: costruire la personale “colonna sonora” attraverso il riconoscimento delle funzioni del suono, mettendo in relazione i suoni ,combinandoli in intervalli che si imparerà a riconoscere attraverso differenti modalità di lettura introduttive a quella su pentagramma: dalla notazione ritmico-alfabetica alla lettura chironomica fino ad arrivare alla...
3. Solmisazione moderna: fare conoscenza con antiche tecniche di lettura musicale ancora oggi attualissime e valide per tutte le età e soprattutto didatticamente efficaci in età scolare.  

Fare musica è importante per tutti. È una forma di comunicazione che coinvolge e connette più livelli: è corporeità, movimento, suono interiore e voce esteriore dell'anima. È un'attività che sa renderci protagonisti: saper decodificare il suo linguaggio è quindi il mezzo principale per educarci ad essa. Imparare a farlo nella dimensione corale, dove la persona è essa stessa 'strumento' e fa musica d'insieme, costituisce un'occasione didattica di alto valore formativo: si favorisce naturalmente l’esplorazione di sé e dell’altro, l'espressione verbale e, nel contempo, non verbale dell’emozione e del sentimento; si stabilisce un contatto con il proprio mondo interiore, con le sue esigenze e le sue controverse resistenze. Ecco le ragioni che ci hanno spinto a dedicare uno spazio all'importante tema dell'alfabetizzazione musicale.

Accetta la sfida e prova con noi a immaginare di poter vivere e far vivere a tua volta da protagonista l'incontro con la musica!  

Programma

Mercoledì 15 aprile 2020
15.00-17.00 lezione 1
17.30-19.30 lezione 2

Giovedì 16 aprile 2020
  9.00-10.30 lezione 3
11.00-12.30 lezione 4
15.00-17.30 Study tour alla scoperta degli atelier del Festival di Primavera ✿ diverse location
21.00 Concerto dei cori partecipanti al Festival di Primavera ✿ Terme Regina, Terme Tettuccio, Palazzo dei Congressi

Venerdì 17 aprile 2020
  9.00-10.30 lezione 5
11.00-12.30 lezione 6
15.00-19.00 Convegno Aspetti pedagogici nella formazione del direttore di coro, in collaborazione con il Forum Nazionale per l'Educazione Musicale
parte 1 intervengono: Lorenzo Donati, Maria Ida Tosto, Amedeo Scutiero, Luigi Leo, un rappresentante di EAS (European Association for Music in Schools)
parte 2 Tavola rotonda con Centro Studi di Didattica musicale Roberto Goitre, O.S.I. Orff-Schulwerk Italiano, Scuola Popolare di Musica Donna Olimpia, Audiation Institute, AIJD - Associazione Italiana Jaques-Dalcroze, Aikem – Associazione Italiana Kodály
21.00-23.00 Concerto dei cori partecipanti al festival ✿ Teatro Verdi

Sabato 18 aprile 2020
10.30-12.30 Gran Concerto di Primavera con l'esibizione degli atelier del festival (I parte) ✿ Teatro Verdi
15.00-17.00 Gran concerto di Primavera con l'esibizione degli atelier del festival (II parte) ✿ Teatro Verdi

Iscrizioni

L’adesione a Vedo, Leggo, Canto! prevede le seguenti formule di partecipazione:
A. Contributo di partecipazione pari a € 300 a persona che comprende (4 giorni / 3 notti):
- attività formative da mercoledì pomeriggio a sabato pomeriggio
- materiale didattico di Vedo, Leggo, Canto! e degli atelier del Festival di Primavera
- posto riservato ai concerti del Festival di Primavera
- pensione completa dalla cena del mercoledì al pranzo del sabato, sistemazione in camera doppia
- assicurazione
- supporto logistico e organizzativo

B. Contributo di partecipazione pari a € 180 a persona che comprende:
- attività formative da mercoledì pomeriggio a sabato pomeriggio
- materiale didattico di Vedo, Leggo, Canto! e degli atelier del Festival di Primavera
- posto riservato ai concerti del Festival di Primavera
- assicurazione
- supporto logistico e organizzativo

La domanda di partecipazione dovrà essere perfezionata con il versamento del contributo di partecipazione al momento dell'iscrizione mediante bonifico bancario sul conto intestato a Feniarco:

Banca Intesa Sanpaolo, filiale di Milano, Piazza Paolo Ferrari 10
IBAN IT 79 P 03069 09606 100000060527

I partecipanti saranno alloggiati nella città di Montecatini Terme (Pt) in hotel 3 o 4 stelle.
La camera singola prevede un supplemento di € 20 a persona a notte.
La tassa di soggiorno, da versare direttamente all’hotel, non è inclusa nella quota di partecipazione (qui le tariffe per la Città di Montecatini).

Restiamo a disposizione per qualsiasi necessità all'indirizzo mail: info@feniarco.it

Il corso verrà attivato con una presenza di almeno 10 iscritti. Il numero massimo è di 20 iscritti.

Docente
Marco Berrini (Italia)

Considerato uno dei più attivi direttori di coro in Italia oggi, svolge intensa attività concertistica e discografica in Italia e all’estero come direttore del complesso vocale professionale Ars Cantica Choir & Consort. È stato maestro sostituto direttore del Coro da Camera della Rai di Roma e ha collaborato con i cori dei teatri di Genova, Malaga e Siviglia e con l’Orchestra e Coro della Comunità di Madrid. Ha diretto in Medio Oriente e in Sud America, dove è stato direttore ospite del Coro Nazionale Giovanile Argentino e del Coro del Teatro Municipale di Cordoba. Già direttore ospite dal 2009 del Vocalia Consort di Roma, dal 2016 è direttore artistico e musicale. Sempre dal 2016 è direttore del Coro dell’Almo Collegio Borromeo di Pavia. Ha pubblicato musica corale per Suvini Zerboni, Carrara, Rugginenti, Discantica, Carisch e BMM. Fondatore, direttore artistico e docente, dal 2010, della Milano Choral Academy, scuola internazionale di formazione e perfezionamento per direttori di coro e cantori, dal 2017 è membro della Commissione Artistica di Feniarco e dal 2018 della Commissione Artistica di USCI Lombardia. Dopo 25 anni di titolarità della cattedra di esercitazioni corali presso il Conservatorio A. Vivaldi di Alessandria, dove per oltre 20 anni, ha diretto il coro da camera dell’istituto, è ora docente di direzione di coro presso il Conservatorio A. Steffani di Castelfranco Veneto [www.marcoberrini.it]

Festival di Primavera con la propria scuola e partecipazione al corso Vedo, leggo, canto!

I docenti che partecipano al Festival di Primavera con la propria scuola possono comunque scegliere di seguire il percorso di Vedo, Leggo, Canto! Per usufruire di questa possibilità devono compilare il modulo di iscrizione a Vedo, leggo, canto! segnalando nel campo note che saranno presenti al Festival con la propria scuola. Se per caso avessero già compilato il form del Festival inserendo tra i numeri il proprio nome, provvederemo noi a rimuoverlo dai conteggi del Festival.
Considerato che l'offerta di questo percorso per i docenti è diversificata e più completa rispetto a quella del Festival di Primavera, il costo di partecipazione è quello indicato per Vedo, Leggo, Canto!
I docenti che partecipano anche al Festival verranno alloggiati nello stesso hotel del proprio coro.

Accreditamento MIUR / Carta del Docente

Feniarco è un soggetto accreditato dal MIUR tra i soggetti che offrono formazione per il personale della scuola e fornitore autorizzato per l'utilizzo della Carta del Docente. Potete generare un buono direttamente dal sito https://cartadeldocente.istruzione.it/ per l’importo corrispondente alla quota di partecipazione, selezionando nell’ordine:
1. esercizio/ente: fisico
2. ambito: formazione e aggiornamento
3. bene/servizio: corsi aggiornamento enti accreditati/qualificati ai sensi della direttiva 170/2016

Dopo aver generato il buono, basta inviare il PDF all'indirizzo mail corolab@feniarco.it

Arrivi, trasporti e parcheggi

I trasporti per raggiungere Montecatini Terme sono a carico di ciascun partecipante.
IMPORTANTE! Una volta arrivati a Montecatini Terme, è possibile raggiungere tutti i luoghi del corso e del festival comodamente a piedi.

AEREO
Montecatini Terme è facilmente raggiungibile per chi sceglie di viaggiare in aereo. Infatti, in soli 40/50 minuti di auto si può raggiungere sia l'Aeroporto Internazionale Galileo Galilei di Pisa, che l'Amerigo Vespucci di Firenze, noto anche come Peretola. Entrambi gli aeroporti sono collegati con le più grandi città italiane e europee. Pisa gestisce la maggior parte dei voli di linea sia italiani che europei, per questo motivo potrebbe essere più facile trovare voli per Pisa. 

AUTO
Dall'autostrada A11 "Firenze - Mare", uscire a Montecatini Terme. Il centro di Montecatini Terme dista circa 2 km dall'uscita. 

TRENO
Per organizzare il viaggio potete consultare il portale www.trenitalia.it
ATTENZIONE: vi informiamo che Montecatini Terme ha due fermate ferroviarie: Montecatini Terme-Monsummano e Montecatini Centro. Se arrivate in treno, per raggiungere l'hotel a piedi, vi consigliamo di scendere alla fermata di Montecatini Centro (prima di arrivare, comunque, consultate una mappa per capire bene dove è situato il vostro albergo).  

VedoLeggoCanto01.jpg
Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più . Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.