Atelier superiori e cori giovanili

7 gli atelier di studio in cui saranno coinvolti i cantori delle scuole superiori (5 di livello A e 2 di livello B) più un atelier speciale per i cori giovanili fino a 28 anni.

► Atelier LIVELLO A

A1 | Memorie medievali
docente: Serena Marino (Italia)

Un tuffo nelle atmosfere medievali attraverso memorie neogotiche. Riscoprire ed esplorare la forza espressiva di alcune antiche melodie attraverso suggestive interpretazioni. Scarica il Medioevo nella tua playlist con cavalieri, corti, assedi e processioni per un incontro imperdibile. 

lingua: italiano

A2 | Sulla rotta di antichi popoli
docente: Elide Melchioni (Italia)

La musica è permeata nel profondo da evidenti contaminazioni che conquistatori, nomadi, migranti o esuli hanno lasciato nel tempo. In questo atelier i cantori scopriranno lingue, musiche e culture minoritarie come il griko, l’arbëreshë e le accezioni locali dei nomadi balcanici attraverso repertori e tradizioni dai temi sempre attuali.

lingua: italiano

A3 | Com'è leggera l'Italia
docente: Andrea Figallo (Italia)

La canzone italiana con nuovi e interessanti arrangiamenti. Andrea Figallo ha un'esperienza internazionale sia come arrangiatore che come cantante di gruppi vocali ed è un timoniere esperto per i naviganti in questo repertorio. Salpiamo assieme per questo viaggio nella musica…. leggera!

lingua: italiano

A4 | Wade in the water
docente: Colin Vassell (Regno Unito)

Il grande repertorio afroamericano torna al festival per un'esperienza musicale che unisce energia, tematiche sociali, movimento, ritmo e fede. Il gospel canta all'anima e canta per le anime, crea comunità e gruppo. Condividi questa energia vitale: tuffati nel turbine della black music.

lingua: inglese

A5 | Là c'è il mio amor
docente: József Nemes (Ungheria)

La voce delle donne, la voce di un gruppo di ragazze, in un corridoio a scuola, in una pausa durante le prove, oppure nell'antica tradizione delle lavandaie o delle mondine. Il canto al femminile è stato espressione sociale, protesta, preghiera, conforto e identità. Scopriamo questo spirito musicale.

per coro femminile | lingua: inglese

Atelier LIVELLO B

B1 | I got rhythm
docente: Marco Berrini (Italia)

Dal musical americano alla canzone d'autore attraverso affascinanti elaborazioni corali di alcuni evergreen che hanno fatto la storia della contaminazione fra il jazz e la cultura di inizio '900. Gershwin, Bernstein e altri autori appassioneranno i giovani a questo genere pieno di energia e sentimento!

lingua: italiano

B2 | Accidentally at the pop party 
docente: Merel Martens (Paesi Bassi)

Hai presente quando ascolti una canzone e ti viene subito voglia di ballare? Ecco, sei nel posto giusto! In questo atelier verranno eseguiti alcuni arrangiamenti corali di canzoni pop molto conosciute, sia del passato che attuali. Siete pronti per la festa? Yeah!

lingua: inglese

Atelier LIVELLO C

C1 | Requiem di Fauré con Orchestra
[per cori giovanili non scolastici da 16 a 28 anni]

docente: Alessandro Cadario (Italia)

Un capolavoro musicale scritto con maestria e raffinatezza, eseguito per la prima volta a Parigi nel 1888. Un'occasione speciale per lavorare con un affermato direttore d'orchestra in grado di far immergere i giovani cantori nell'affascinante percorso che Fauré ha pensato per la sua composizione più conosciuta.

lingua: italiano / inglese

-

Come funzionano gli atelier?

Durante il festival il coro partecipa a un solo atelier, salvo oggettive necessità concordate con l’organizzazione. All’atto dell’iscrizione ogni gruppo ha la possibilità di specificare più scelte di atelier. Le opzioni sono solo indicative; la suddivisione definitiva negli atelier viene determinata dal coordinatore artistico, il maestro Lorenzo Donati, congiuntamente all’organizzazione del festival sulla base di diversi fattori quali: organico, numerosità del gruppo, curricula, precedenti partecipazioni al festival, altre caratteristiche. Gli atelier si svolgono in lingua italiana o inglese come specificato nella sezione dedicata alla descrizione degli atelier stessi. A Montecatini Terme, ogni partecipante riceve il fascicolo didattico relativo al proprio atelier che deve conservare con cura per lo studio durante il festival.

Atelier di livello A: iscrizioni entro il 15/01/2020
Sono rivolti ai cori che desiderano partecipare al festival studiando le partiture direttamente a Montecatini (in pratica come per le precedenti edizioni). Il materiale didattico verrà consegnato all’apertura dell’atelier.

Atelier di livello B: iscrizioni entro il 30/11/2019
Sono rivolti a formazioni corali che arrivano al festival avendo già studiato le partiture proposte dal docente dell’atelier. Per partecipare a questo atelier i cori devono superare una selezione effettuata sulla base dei curricula e dei file video/audio allegati all’iscrizione. L’esito sarà reso noto dall’organizzazione entro il 15/01/2019. Contestualmente a questa comunicazione, il coro riceverà il materiale didattico da studiare. I cori non ammessi agli atelier di livello B parteciperanno agli atelier di livello A.

Atelier per cori giovanili non scolastici (16-28 anni): iscrizioni entro il 30/11/2019
È rivolto a cori giovanili associativi che arrivano al festival avendo già studiato le partiture proposte dal docente dell’atelier. Si svolge dal 22 al 25 aprile contestualmente al programma rivolto alle scuole superiori. Per partecipare a questo atelier i cori devono superare una selezione effettuata sulla base dei curricula e dei file video/audio allegati all’iscrizione. L’esito sarà reso noto dall’organizzazione entro il 15/01/2019. Contestualmente a questa comunicazione, il coro riceverà il materiale didattico da studiare. L’atelier prevede l’allestimento di un proprio concerto finale.   

Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più . Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.